Info
Futura Memoria
Piero Messina
Catania, 13 Maggio 2016

Foto Roberta Nanfitò
Una conversazione sul cinema tra Piero Messina e Giuseppe Lorenti è un dialogo sulla passione, l'arte e il mestiere di regista: un viaggio attraverso la visione, il ricordo e la finzione a cui credere, ripercorrendo i passaggi che hanno portato l'artista dai primi documentari e cortometraggi sperimentali alla sua opera prima, il lungometraggio L'attesa, di cui ha curato regia, soggetto e sceneggiatura.

Un evento realizzato in collaborazione con Off Cinestudio e Leggo. Presente Indicativo, la rassegna letteraria organizzata da Radio Lab, ed il supporto della Indigo Film.
A proposito di Sicilia, cinema e registi da inseguire:
"Sicilia e infanzia, sinonimi di meraviglia e origine del mio immaginario" e "come regista, ma ancor più da spettatore, amo i film che non riesco a raccontare a parole".
Su Sokurov: "Lo perseguitavo da studente di cinema per sapere come riuscisse a fare certe cose; è stato bello vedersi in competizione con lui in un festival"
(Piero Messina intervistato da Giuseppe Lorenti, Catania, 2017).
Info
Futura Memoria
Piero Messina
Catania, 13 Maggio 2016

Foto Roberta Nanfitò
Info
Futura Memoria
Piero Messina
Catania, 13 Maggio 2016

Foto Roberta Nanfitò